venerdì 29 marzo 2013

Pro e contro dell'Acido Ialuronico

Trattamenti con l'acido ialuronico

Guardiano della freschezza e giovinezza della pelle, elemento principe dei cosmetici anti età più all’avanguardia, l’Acido ialuronico sembra essere il vero e proprio ingrediente dell’eterna giovinezza. Importante precisare fin da subito che non si tratta di un composto sintetico, ma di una componente naturale presente nella pelle, nella cartilagini e in varie altre parti del corpo non solo dell’uomo.

Le proprietà dell’Acido Ialuronico
L'acido ialuronico è un dunque una componente fondamentale per l’elasticità e il benessere della pelle, ma tende a diminuire con l’avanzare dell’età. Grazie alle sue proprietà conferisce alla pelle la caratteristica tonicità e morbidezza, migliora la cementificazione cellulare garantendo la naturale densità del derma. L’Acido Ialuronico possiede una notevole capacità di trattenere l’acqua assicurarando così alla pelle il giusto tasso di idratazione e favorendo la fisiologica produzione di Collagene.

La carenza di acido ialuronico nel tessuto connettivo porta invece all’indebolimento della pelle e alla formazione di inestetismi fastidiosi quali rughe e zampe di gallina. Partecipando alla sintesi del collagene e del tessuto connettivo, contribuisce inoltre a proteggere l’organismo da virus e batteri e a migliorare le capacità cicatrizzanti e antiinfiammatorie della pelle.

Trattamenti di bellezza
Sono molte le applicazioni in campo estetico che prevedono l’uso dell’Acido ialuronico, ad iniziare dalle iniezioni a base di collagene e acido ialuronico, veri e propri trattamenti estetici per ridefinire i profili e colmare o appiattire le rughe del viso.

L’applicazione avviene attraverso un piccolissimo ago che inietta il composto appena sotto la pelle da trattare, ma viene usato anche per conferire pienezza e turgore alle labbra. A causa del naturale riassorbimento della sostanza la sua efficacia non è permanente, il trattamento deve essere ripetuto all’incirca ogni 6-12 mesi. I costi medi di un trattamento variano tra i 200 e i 500 euro, molto dipende dalla complessità dell'operazione.

Creme e cosmetici
Il successo di questo componente ha contribuito anche alla diffusione di numerosi prodotti cosmetici e creme anti età che ne fanno uso. Naturalmente in questo caso l’effetto sarà più blando rispetto al filling, ma queste creme permettono di idratare la pelle e di nutrirla in modo naturale e non invasivo, favorendo la rigenerazione del tessuto cutaneo e restituendo elasticità e freschezza alla cute. In questo caso il trattamento è molto semplice, basta applicare regolarmente sul volto la crema scelta.

Controindicazioni
Grazie all’evoluzione e ai miglioramenti apportati a questi prodotti il rischio di effetti collaterali è molto contenuto, in ogni caso è bene evitare l’uso di questi prodotti durante la gravidanza o nei primi mesi dell’allattamento. Nel caso di intolleranze o infezioni questi trattamenti possono generare gonfiori, lividi o prurito. I trattamenti a base di acido ialuronico non sono indicati nel caso di malattie autoimmuni, infezioni o intolleranze. In caso di problemi o reazioni sarà opportuno rivolgersi al proprio medico di fiducia o ad uno specialista.

Fonte: http://www.donnad.it

Nessun commento:

Posta un commento