Cura dei capelli

Nome prodotto: Balsamo ravvivante Camomilla Schultz (Capelli chiari).
Quantità: 200 ml
Prezzo: 2.95 Euro.

Ho acquistato questo prodotto stasera e l'ho trovato al supermercato Simply. Volevo acquistare un prodotto per i capelli e ho deciso finalmente di provare questo marchio,però provando prima il balsamo. Penso che un giorno proverò anche lo shampoo,mi ispira molto. Non posso darvi alcuna opinione ancora perchè non l'ho usato,ma lo userò per la prima volta sabato,per provarlo. L'unica cosa che posso dirvi è che sono rimasta letteralmente colpita dal profumo puro di camomilla,tanto da sentirla anche senza aprire il tubetto. Questo è il nuovo packaging a quanto ho capito,perchè prima era vendibile con la stessa confezione dello shampoo. Preferisco più questo tubetto,tipo crema,secondo me sarà molto più facile dosare il prodotto e poi è anche praticissimo da portare con sè. La descrizione sul tubetto dice:

"Balsamo ravvivante"
"Capelli più morbidi. Senza: parabeni,siliconi,coloranti chimici e oli derivati dal petrolio. 100% Camomilla Bio. Cura dei capelli chiari,naturale,efficace,sicura e delicata grazie all'utilizzo della miglior camomilla. Applicare il balsamo dopo lo shampoo,sui capelli ancora umidi e massaggiare delicatamente. Lasciar agire almeno trenta secondi poi risciacquare. Per un effetto più nutriente aumentare il tempo di posa."

Il prodotto dovrebbe essere totalmente Bio per l'appunto,però non ho avuto l'accortezza di controllare perchè non bado molto all'inci sinceramente. La camomilla,è risaputo che ha ottime proprietà schiarenti e dovrebbe donare lucentezza ai capelli chiari e biondi ravvivandone i naturali riflessi. Ovviamente non è una tinta,quindi sicuramente non farà apparire i capelli super biondissimi però spero che almeno rispetti ciò che dice,ossia che ravvivi il colore dei capelli. L'ho preso solo per questo. Il prezzo è un pò altino per quanto mi riguarda,però se è un buon prodotto se li meriterà tutti.

Vi rimando al sito per l'inci e altre informazioni su altri prodotti: http://www.schultz.it/home#/home

Fatemi sapere se qualcuna di voi l'ha provato e cosa ne pensa di questo prodotto.

Aggiornamento:  L'ho provato per la prima volta sabato scorso e il risultato come prima applicazione è stato molto soddisfacente. Mi ha ravvivato il colore biondo delle mechès facendole splendere di più e sembrare più chiare. Io l'ho lasciato in posa (sinceramente ho dimenticato di contare il tempo) un 6 minuti invece che 30 secondi come prescritto dalla confezione. Non me ne sono resa conta solo io del risultato, ma anche il mio fidanzato e mia sorella :)



Nome prodotto: Shampoo 2in1 fortificante per capelli normali (Garnier Fructis).
Quantità: 250 ml
Prezzo: Non so il prezzo perchè non l'ho acquistato personalmente ma penso intorno ai 2,30 circa.

Sto usando questo shampoo già da un pò e sono arrivata a già più di metà barattolo. Packaging interessante,ma non sensazionale,il classico diciamo. Lo shampoo presenta una nuova formula ed è per capelli più forti e brillanti. Contiene essenza di pompelmo e attivi di frutti. Per capelli vitali e tonici,extra-morbidezza e per uso frequente. Io ho quello per capelli normali. Applicare su capelli umidi,massaggiare delicatamente poi risciacquare. Devo dire che ha in effetti un ottimo profumo di arancia,di fresco e di pulito ed è notevole anche sui capelli. Non ho riscontrato alcun tipo di lacuna.
Vi rimando al sito per altre informazioni: www.fructis.com

Voto: 10/10
Pro: Sicuramente presenta un ottimo odore.
Contro: Nessuno.


Nome prodotto: Splend'or Balsamo alle erbe.
Quantità: 300 ml.
Prezzo: 0.99 centesimi.

Ormai acquisto questo balsamo da sempre. Di solito prendo sempre quello al cocco che è buonissimo,mi sono sempre trovata benissimo e lo ricompro ogni volta. Però ho voluto provare questo alle erbe.
Il packaging è abbastanza pratico e contiene parecchio prodotto all'interno,considerano anche che il balsamo si usa in quantità ridotte rispetto allo shampoo. Ha una buonissima durata poichè ne basta veramente poco di prodotto. L'odore abbastanza buono,anche se non sento tanto queste erbe. Mi sono trovata molto bene anche con questo shampoo ma sinceramente come profumazione preferisco l'altro,visto che davvero senti il profumo di cocco tra i capelli. Si applica,come ogni balsamo,dopo lo shampoo,sui capelli umidi e tamponati. Si lascia agire per qualche minuto e si risciacqua. Io sinceramente non lascio in posa perchè l'effetto si nota lo stesso,avendo i capelli molto lisci. Vi rimando al sito per altre informazioni: www.mirato.it

Voto: 8/10
Pro: Prezzo molto molto economico e grande quantità all'interno.
Contro: Profumazione leggera.


Nome prodotto: Garnier Ultra Dolce Shampoo Purificante Senza siliconi all'argilla dolce e cedro.
Quantità: 250 ml.
Prezzo: Quasi 2 euro.

Io adoro gli shampoo della Garnier Ultra Dolce. Ormai acquisto sempre e solo loro perchè mi trovo più che bene.
Il packaging è il solito, con tappo dosatore che purtroppo bisogna forzare un pò per aprire. Avevo un pò di timore nell'acquistare per la prima volta questo prodotto, perchè avevo paura che si sentisse troppo l'odore del limone, invece per fortuna non è così. Questo shampoo è per capelli tendenti ad ingrassarsi e come ben sappiamo il limone è un ottimo prodotto adatto a far ciò. Io ho i capelli molto grassi e dopo due giorni dallo shampoo già sono ridotti molto male, mentre con questo shampoo arrivano quasi perfetti al lavaggio successivo, sporchi si, ma non eccessivamente. Io ne applico la quantità giusta e diluisco con un pò d'acqua. Questo shampoo è senza parabeni e senza siliconi.

Voto: 10/10
Pro: Promette davvero ciò che dice: morbidezza e leggerezza.
Contro: Il solito tappo duro da aprire :D 


  
Nome prodotto: Pantene Pro-V Capelli Colorati Forti & Luminosi Balsamo.
Quantità: 200 ml.
Prezzo: L'ho ricevuto in omaggio, come campione gratuito.

Ho provato per la prima volta questo balsamo Pantene. Il packaging è diverso dal solito. Il flacone si presenta con tappo dosatore verso il basso, e non verso l'alto come di solito. Ho trovato l'odore un pò troppo forte inizialmente, però provandolo costantemente non era niente male. Questo balsamo è specifico per capelli colorati.
Mi sono trovata molto bene nel complesso.

Voto: 7/10
Pro: Consistenza molto morbida e corposa, differente dagli altri balsami provati.
Contro: Inizialmente l'odore non mi piaceva molto, era troppo forte, ma usato con costanza ci ho fatto l'abitudine e poteva andare :)


Nome prodotto: Garnier Ultra Dolce Shampoo 95% Biodegradabile alla mandorla dolce e fiori di loto.
Quantità: 250 ml.
Prezzo: 1.95 euro.

Questo è l'ennesimo shampoo della Garnier che provo ed è l'ennesimo a piacermi, così come quasi tutti gli altri provati finora. Non mi soffermerò sul packaging perchè è identico a tutti gli altri Garnier. Questo shampoo è per tutta la famiglia, ed io penso sia più che adatto per capelli normali e anche per capelli grassi, visto che io lo utilizzo tranquillamente e non mi crea alcun tipo di "problema". Ha un profumo molto buono, che persiste anche il giorno dopo il lavaggio. Perfetto anche per chi è attenta all'inci visto che è senza parabeni, coloranti e siliconi. Sono molto curiosa di provare anche il balsamo. Mi è piaciuto moltissimo e sicuramente lo ricomprerò :)

Voto: 10/10
Pro: Dovete comprarlo e provarlo e non ve ne pentirete!!!!Secondo me è un buonissimo shampoo, ma soprattutto ha un profumo meraviglioso e già solo quello merita tantissimo!!!
Contro: Il solito tappo duro da aprire :D


Maschere naturali per capelli


Utili, divertenti da fare, economiche ed efficaci: le maschere di benessere-bellezza fatte in casa sono una vera gioia. Oggi ci occupiamo di quelle per i capelli!


BANANA E AVOCADO
Maschera nutriente; lo è talmente tanto che va fatta una volta al mese non di più.
Nel frullatore, unire una banana matura, un avocado maturo e 1 cucchiaio di olio (olio d'oliva o di germe di grano, nel secondo caso è una buona idea aggiungere due gocce di olio essenziale profumato ad esempio alla lavanda o all'arancio).
Applicare la pozione sui capelli lavati e asciugati, chiudere con carta trasparente e lasciar agire per 15-30 minuti. Lavare e asciugare di nuovo.

OLIO DI SEMI DI GIRASOLE
La più facile di tutte. Lisciante, lucidante e nutriente per capelli secchi
Prendere tre cucchiai di olio di semi di girasole e distribuire sui capelli. Chiudere con carta trasparente e lasciar agire per 20 minuti.
Lavare e asciugare.
  
ACETO DI MELE
Trattamento lucidante per capelli
Unire 1 tazza di aceto di mele a due tazze di acqua distillata, mischiare bene e metterli in un contenitore spray (tipo quelli che si usano per bagnarsi al mare); spruzzare sui capelli lavati e asciugati e poi risciacquare.
IMPORTANTE: da non fare più di una volta alla settimana e totalmente NON indicato per capelli colorati perchè l'acido rischia di portare via la tintura.

UOVO E OLIO
Maschera per capelli, nutriente e lucidante
Mischiare 2 uova intere a 4 cucchiai di olio d'oliva.
Distribuire uniformemente sui capelli e lasciar agire per 10 minuti. Risciacquare pronfondamente e lavare con uno shampoo delicato.




Come tagliare i capelli

Si dice che quando una donna taglia i capelli significa che qualcosa è cambiato, o sta per cambiare, nella sua vita. Si dice anche che corrisponda a un taglio con il passato o al taglio di una parte di sé. Ma a parte questo tagliare i capelli (non inteso come una semplice spuntatina) ogni tanto fa bene sia a noi stesse per sentirci diverse, che alla nostra chioma che ha bisogno di rinforzarsi. Che si tratti di un taglio corto, medio o sempre lungo non importa, è importante ogni tanto cambiare e dare un po’ di aria ai nostri capelli.

Ma come tagliare i capelli? Scegliere un nuovo look non sempre è facile specialmente se non abbiamo le idee chiare su come tagliare i capelli, dunque per fare la nostra scelta abbiamo diverse possibilità.
La più ovvia è farsi consigliare dal proprio parrucchiere di fiducia, ma se questo non bastasse possiamo sempre fare una prova virtuale tramite il Virtual makeover che ci consente di inserire una nostra foto e provare tagli e trucco per trovare il nostro look ideale.
Un buon punto di partenza per scegliere come tagliare i capelli è indubbiamente la forma del viso poiché ad ognuna corrispondono alcuni tipi di tagli che servono appunto a valorizzarne le caratteristiche.

Come tagliare i capelli in base alla forma del viso
  • Tagli di capelli per il viso lungo: per il viso lungo (tipo quello di Sarah Jessica Parker) l’unico suggerimento riguardo al tipo di taglio è senza dubbio di evitare quelli simmetrici poiché non farebbero altro che appesantire il volto allungandolo ulteriormente. Meglio prediligere dunque tagli scalati e acconciature mosse o voluminose giacché il liscio spaghetto darebbe lo stesso effetto del taglio simmetrico. La cosa importante da considerare quando si ha il viso allungato è che i capelli devono essere il più possibile scostati dal viso.
  • Tagli di capelli per il viso rotondo: a differenza del precedente, questo tipo di viso (come quello di Cameron Diaz) ha bisogno di essere un pochino allungato. In questo caso dunque dobbiamo evitare di tenere i capelli lontani dal viso o di appesantirlo ancora di più con masse di ricci. Meglio prediligere un taglio lungo e voluminoso solo alla radice. Se volete osare con delle frange dovete optare per quelle sfilzate ed evitare quelle piene.
  • Tagli di capelli per il Viso Ovale: per viso ovale intendiamo quello in stile Julia Roberts. Se fate parte di questa categoria e volete sapere come tagliare i capelli, ritenetevi fortunate perché questa è considerata la forma più adatta a quasi ogni tipo di taglio. Gli unici sconsigliati sono quelli troppo corti o troppo pesanti.
  • Tagli di capelli per il viso triangolare: per questa forma di viso (alla Renee Zellweger) sono consigliati tagli medio corti, asimmetrici e pettinati essenzialmente con onde e ricci.
  • Tagli di capelli per il viso quadrato: se avete la forma del viso di Sandra Bullock dovete assolutamente evitare pettinature con la fila in mezzo e optare per ciuffi laterali e pettinature vaporose.
  • Tagli di capelli viso a diamante: se vi state chiedendo cos’è un viso a diamante pensate a quello di Madonna e avrete la risposta. In questo caso potete optare per tagli a caschetto o lunghi sempre rigorosamente vaporosi.
Abbiamo visto come tagliare i capelli in base alla forma del viso ma naturalmente anche il nostro stile di vita va preso in considerazione per decidere il taglio in quanto alcuni richiedono più cura di altri, e altri ancora possono risultare poco pratici per chi ha poco tempo o magari pratica sport e attività che costringono a lavaggi frequenti.

Io tendo a non tagliare molto la lunghezza,però a volte non taglio solo le doppie punte,ma taglio un pò...anche per cambiare :)
E voi tagliate spesso i vostri capelli? O preferite dare solo una spuntatina?

Fonte: http://www.donnamoderna.com




Trattamenti naturali per schiarire i capelli 

Se abbiamo intenzione di schiarire i capelli e vogliamo ottenere un effetto più naturale possibile, senza ricorrere ai prodotti in commercio, possiamo provare i vari metodi naturali. Sicuramente non otterremmo subito l’effetto desiderato, ma con la costanza potremo vederne il cambiamento.


Impacchi di camomilla
La camomilla per schiarire i capelli è sicuramente il metodo più conosciuto…  la cosa importante però da ricordare sempre è che per fare in modo che l’impacco faccia effetto bisogna farlo prima di lavare i capelli, quando sono ancora asciutti, lasciandolo poi agire per circa venti di minuti.
Per un buon impacco dobbiamo usare una bustina per mezzo litro di acqua.
Quando la camomilla è pronta, lasciamola raffreddare completamente e poi versiamola sui capelli, se li abbiamo, particolarmente lunghi prepariamone di più usando un litro di acqua e due bustine di camomilla.

Impacco con il limone
Anche il limone ha un leggero effetto schiarente, inoltre li irrobustisce e gli dona lucentezza: si può usare una volta la settimana dopo il lavaggio.
Per un impacco e sufficiente il succo di un limone mescolato con un litro d’acqua, prima poi di passare al pettine e all’asciugatura lasciamo agire il succo di limone sui capelli per circa dieci minuti coprendo la testa con un asciugamano morbido.

Impacco con la birra
Quest'ultima oltre ad essere una bevanda gustosa e rinfrescante, è anche un ottimo “schiarente” naturale per i capelli. La birra schiarisce i capelli in modo evidente; infatti i risultati sono garantiti sin dalla prima o dalla seconda applicazione.

Basta seguire alcuni semplici passi per far sì che la birra faccia effetto:
1 immergere i capelli per 3-5 minuti in una bacinella con la birra
2 tamponarli delicatamente ed avvolgerli in un asciugamano
3 Tenete l’asciugamano in testa per un’oretta oppure asciugarli direttamente al sole per avere un effetto immediato schiarendo naturalmente alcune ciocche di capelli.

 Fonte: http://www.leidonnaweb.it/


Voi che ne pensate di questi rimedi naturali? Li avete mai provati? Secondo voi sono efficaci?
Io non li ho mai testati ma la curiosità sinceramente è tanta!!


Capelli grassi: 8 rimedi naturali

Come risolvere il problema dei capelli grassi? Croce di una donna su 4, i capelli grassi – unti e bisunti alla radice e, scherzi del destino, secchi e strasecchi sul resto della lunghezza e a volte pure maleodoranti – possono essere curati efficacemente anche con rimedi naturali.

In primo luogo, quello che di sicuro va evitato per non sembrare una scimmietta appena leccata teneramente in testa dalla sua mamma, è lavarsi la sudicia chioma con shampoo aggressivi. Ciò che scatena i capelli grassi, infatti, è l'eccesso di sebo e stare lì a strofinare quotidianamente con prodotti non specifici significherebbe imporre alle ghiandole sebacee di lavorare di più e produrre più sebo. E ogni giorno è una battaglia nuova.
Allora, se volete evitare le (chimiche) soluzioni tricologiche in commercio, ecco alcuni rimedi da eseguire direttamente a casa:

1. Limone

Il limone è un must per chi vuole risolvere il problema dei capelli grassi. Applicate sui capelli bagnati il succo di due limoni, massaggiate il cuoio capelluto e risciacquate. Vedrete la vostra capigliatura più lucida e brillante. 

2. Aceto di mele

Utilizzato come il limone, l'aceto di mele ha proprietà detergenti e sgrassanti e ridona luminosità e vigore ai capelli rendendoli così lucenti e puliti. 

3. Menta

Quello che vi serve sono una manciata di foglie di menta fresca e un pentolino nel quale bollirle una volta pestate per bene. Otterrete una poltiglia da far raffreddare e a cui aggiungerete due cucchiai di aceto di mele. Applicate il tutto sulla testa pulita e risciacquate. 

4. Farina o amido di mais

Farina di mais o amido di mais possono essere un ottimo rimedio naturale per rimuovere il grasso dal cuoio capelluto. Versate un cucchiaio di farina di mais o amido di mais in un recipiente con un pizzico di sale e pepe e applicate il composto sui capelli asciutti. Lasciate in posa 15 minuti ed eliminate via la maschera con una spazzola. Il trattamento può essere applicato a giorni alterni. 

5. Rucola

Un buon shampoo sgrassante si ottiene preparando un infuso di rucola, le cui foglie sono ricche di vitamina C, e mischiandolo con un cucchiaio di bicarbonato e mezzo cucchiaino di zolfo.

6. Argilla

Cara vecchia maschera al'argilla: versate in una ciotola una manciata d'argilla verde in polvere (che potrete comprare in erboristeria), mischiatela con aceto diluito in acqua al 50% e applicate la maschera sui capelli, lasciando agire per 10 minuti. Risciacquate con acqua tiepida. 

7. Oli essenziali

Al vostro shampoo potreste aggiungere 3 o 4 gocce di olio essenziale d'arancia, di lavanda oppure di salvia, che posseggono proprietà toniche e antisettiche ottime per i capelli grassi. Buono anche l'olio di timo: mescolate 2 gocce d'olio di timo o di rosmarino a un cucchiaio di aceto o succo di limone. Diluite il composto in un litro d'acqua minerale o sorgiva, con la quale sciacquerai i capelli. 

8. Shampoo naturale fai-da-te

Fate una bella spesa dall'erborista e bollite in acqua 2 grammi di foglie di timo, 2 grammi di lavanda, 3 grammi di salvia e 2 di ortica. Oppure versate acqua bollente in una tazza con 15 grammi di rosmarino e lasciate riposare per 15 10 minuti circa. A questo punto poi filtrate e aggiungete mezzo bicchiere di sapone grattugiato o bianco. Lasciate sciogliere e raffreddare il composto. Infine aggiungete il succo di un limone e mettetelo in una bottiglia.

La cura dei capelli grassi richiede anche una serie di semplici accorgimenti che vanno dallo shampoo a una serie di buone abitudini anche alimentari. E' bene allora tenere a mente una lista di cose da fare e non fare:

Decisamente no:

- strofinare con troppo vigore la testa durante il lavaggio
- fare due lavaggi successivi
- usare acqua troppo calda
- usare il phon caldo a distanza ravvicinata
- usare pettini di metallo e pettini o spazzole a denti sottili e stretti
- stendere gel e oli sulla capigliatura

Decisamente sì:

- un piccolo massaggio sul cuoio capelluto prima dello shampoo per attivare la microcircolazione
- risciacquare con acqua fredda
- strofinare leggermente i capelli con un asciugamano prima di utilizzare il phon
- seguire un'alimentazione corretta, ricca di frutta e verdura.

E i vostri capelli come sono??
Io purtroppo ho i capelli grassi e questi consigli dovrò provarli assolutamente, il più presto possibile :)

Nessun commento:

Posta un commento